Giochi Consigliati

Storia dei videogiochi di ruolo

Il genere del videogioco di ruolo comparve per la prima volta nella metà degli anni ’70, come una diramazione dei primi software scolastici universitari basati su Unix. Mostri e oggetti erano rappresentati da lettere e il gioco si susseguiva su un complesso sistema a più livelli, il cui schema servì da modello per un intera famiglia di cloni. Dopo i passi da gigante compiuti dall’industria dell’intrattenimento, la storia dei videogame di ruolo si è evoluta in prodotti avanzatissimi per grafica, intreccio e complessità.

La storia dei videogiochi di ruolo si è alla fine differenziata in due sottocategorie: i giochi di ruolo per pc e i giochi di ruolo da console. Questo è provocato da differenze culturali, dal momento che i giochi di ruolo per pc sono prodotti principalmente in occidente, mentre i giochi per console sono sviluppati quasi esclusivamente in Giappone. Il primo gioco di ruolo offriva un’esperienza di gioco strettamente individuale. La popolarità della modalità multi-player di questi giochi crebbe rapidamente all’inizio degli anni ’90, con giochi come Secret of Mana e Diablo. Con l’avvento di internet, i giochi multiplayer si sono moltiplicati in giochi di ruolo online di massa come World of Warcraft e Final Fantasy XI.